Logo Artemide

Villa Bassi Rathgeb
Eventi Imperdibili 2021

Arte Eroica.png

Scarica il Programma: 

Avvertenze relative al copyright delle immagini / Copyright notice

Le immagini qui riprodotte sono state fornite a Stefania Bertelli - Artemide Pr dagli Organizzatori dell'evento, ad esclusivo utilizzo collegato alle esigenze di Ufficio Stampa dell'iniziativa medesima. La possibilità di "scaricare" queste immagini è riservata unicamente al fine di corredare con le stesse, servizi, articoli, segnalazioni inerenti l'iniziativa cui si riferiscono. Qualunque indebito utilizzo è perseguibile ai sensi di Legge ad iniziativa di ogni avente diritto.

ABANO EVENTI 2021

 UN INNO ALLA RITROVATA LIBERTA’ A MUSEO VILLA BASSI RATHGEB


Arte Eroica.

Miti di ritrovata libertà
Dal 3 luglio al 29 agosto

Mostra dedicata alle emozioni umane, agli attimi di vita quotidiana
…quegli attimi persi in lockdown e ora ritrovati.

Comunicato stampa

Dopo lo stop forzato determinato dalla difficile situazione che ha attraversato il nostro paese nei mesi scorsi, Abano Terne torna protagonista della scena italiana con un ricco calendario di eventi e appuntamenti all’insegna dell’arte, della cultura e della creatività in tutte le sue forme, che si snoda fino alla fine dell’anno, proiettandosi già al 2022.

Ad alzare il sipario sulle tante occasioni culturali in programma, dal 5 al 20 giugno, Abano Terme e Padova ospiteranno la Seconda edizione del Festival biennale dedicato alla Street Art internazionale, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Abano Terme, in collaborazione con l’Associazione CIMI di Padova. il progetto, che si inserisce in un’ottica  di valorizzazione e riqualificazione dei territori urbani e suburbani, prevede la partecipazione di una selezione di autori italiani e stranieri (da Spagna e Olanda) che realizzeranno, secondo il proprio stile, la propria opera su importanti edifici (messi a disposizione da soggetti Pubblici e/o privati), in entrambe la location. Ma il carnet di rassegne d’arte, è davvero nutrito.
Dal 12 a 27 giugno, ai Padiglioni al Montirone esporranno le artiste Danila Antonello e Paola Gamba. Autrice poliedrica e di successo con all’attivo la partecipazione a esposizioni internazionali, la prima; pittrice dal tratto fortemente emozionale, la seconda. 
Il 13 giugno, chiuderà i battenti al Museo Villa Bassi Rathgeb, la mostra “Seicento-Novecento da Magnasco a Fontana. Due collezioni in dialogo Bassi Rathgeb-Merlini”.  
Tra gli eventi di maggiore spicco, dal 3 luglio al 30 agosto, nelle sale del Museo Villa Bassi Rathgeb, la mostra del Contest I’m Hero. Una mostra emozionale -  che racconta attraverso le opere l'uomo e i suoi bisogni - nata da un’azione di solidarietà tra il museo e artisti nazionali che si è svolta durante i mesi del lockdowm coinvolgendo oltre 200 autori. Fortemente voluto dall’Assessore alla Cultura di Abano Terme, Cristina Pollazzi, che ne è stata l’ideatrice e promotrice, il Contest si è concluso il 28 febbraio, e ora una giuria composta da giornalisti nazionali e dall’Assessore sta selezionando le opere, visibili sui social del Museo.
La Mostra avrà il titolo “Arte Eroica. Miti di ritrovata Libertà!” Un vero inno all ripresa e alla libertà piena che ci attende.
La splendida villa poi aprirà le sue porte per accogliere, dal 10 settembre al 7 novembre la mostra fotografica “La giusta distanza. Il Veneto del Cinema. Fotografie di scena dal 2000 al 2019”. A seguire, dal 20 novembre al 9 gennaio, l’esposizione dedicata a “Luigi Pellanda”. A dare il benvenuto al nuovo anno, l’attesissima e prestigiosa rassegna fotografica “Robert Capa”, retrospettiva su uno dei più grandi fotografi della storia, autentico Maestro dell’obiettivo. Dal 14 gennaio al 5 giugno 2022.
Nel cuore dell’estate, dal 14 al 29 agosto, alla Galleria al Montirone sarà allestita la personale di Luigi Marano, abile nell’interpretare in chiave assolutamente moderna miti classici e icone senza tempo.
L’appuntamento alla Galleria al Montirone, si rinnova con tre attesissime mostre d’arte. La prima, dal 4 al 19 settembre. A seguire, dal 25 settembre al 10 ottobre, la personale di Michela Zampiron, e, dal 10 ottobre all’1 novembre quella di Chiara Coltro.
Tre gli eventi dedicati ai libri e alla lettura. Alla Biblioteca Civica, il 28 maggio, 4 e 11 giugno si svolgerà l’“Happy Hour Book”. A partire dal mese di luglio, al Giardino Museo Villa Bassi Rathgeb si terrà LibriAbano, ciclo di Incontri con l’autore (9, 16, 23 e 31 luglio). Poi, dopo l’estate, al via la Festa Della Lettura Inclusiva alla Biblioteca Civica con tre giornate, dedicate rispettivamente a bibliotecari e lettori professionisti, alle associazioni di disabili e volontariato e agli insegnati: tra il 20 e 23 settembre, il 2 e l’8 ottobre. Il 9 e 10 ottobre. Inoltre, si affiancherà alla Festa Della Lettura Inclusiva la Festa della Biblioteca. 

Il 10 giugno, al Museo Villa Bassi Rathgeb, si svolgerà la tavola rotonda “Il Museo come attrattore turistico, nuove modalità di fruizione e misurazione economica. Esempi virtuosi a confronto” Entrambi si svolgeranno in presenza e diretta FB e via streaming.

Abano Terme non si dimentica poi degli amanti di musica, teatro e prosa.
Il 19 giugno e il 24 luglio, alla Tensostruttura Magnolia, due Concerti dell’Orchestra di Padova e del Veneto, 250° anniversario della visita di Mozart e del padre in Italia e a Padova. In programma: la prima serata Mozart Le nozze di Figaro, Overture, Concerto per corno e orchestra n.2 K 417 e Sinfonia n. 41 K 551 Jupiter; la seconda, Mozart Don Giovanni, Overture e Concerto per oboe e orchestra K 314 e Mendelssohn, Sinfonia n. 4 Italiana.
Sempre alla Tensostruttura Magnolia duplice appuntamento con Abano Estate a Teatro. II 22 luglio, il nuovo spettacolo di Lella Costa “Intelletto d’amore”, scritto da Gabriele Vacis in occasione dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri. Il 6 agosto Marina Massironi e Giovanni Franzoni ne “Le verità di Bakersfield”, due vicende umane lontanissime che si incontrano nello scenario di un’America percorsa da forti divari sociali. A novembre si aprirà inoltre la stagione di prosa 2021-22 Abano Teatro. Il 10 luglio, alle 21.15, la magia e la suggestione ci aspettano al Parco di Villa Bembiana con “Sentieri Sonori”, passeggiata da Monteortone a Monterosso e concerto Chiar Di Luna.  La musica prosegue poi con il ciclo “Vespri D’Organo”, il 26 settembre, il 3 e il 10 ottobre al Duomo di San Lorenzo; e il 27 dicembre alla Chiesa Sacro Cuore con il “Concerto di Natale”. 
Ed è ancora la musica a essere “en vedette”, ma questa volta abbinata alla settima arte, con la rassegna CinemABANO, animata da film di prestigio diventati celebri proprio per le loro colonne sonore e da numerosissimi incontri con gli autori che illustreranno tutti gli aspetti della creazione musicale puntando l’accento sulla capacità di coinvolgere ed emozionare lo spettatore enfatizzando la trama delle pellicole e i loro momenti più salienti. A ospitarla il Gìardino Museo Villa Bassi Rathgeb nelle seguenti date: 30 giugno; 7, 14,21 e 28 luglio; 4, 11,18, 25 agosto; 1, 8 settembre. A completare il programma, eventi che si svolgono per intere giornate. 
Dal 3 al 5 settembre al Parco Urbano Termale, si terrà “Wood Art”, simposio di sculture in legno. Dal 10 al 12 settembre, ad Abano sarà… Festa della Cultura. Dal 17 al 19 settembre, Tensostruttura Magnolia, Montirone, Museo Villa Bassi Rathgeb e l’Isola Pedonale ospiteranno “Dialoghi sull’acqua”. Ed ancora il 16 ottobre, al Museo di Vila Bassi Rathgeb, il Festival Galileiano.

Artemide PR, comunicare con stile.

by Stefania Bertelli

artemide@artemidepr.it - tel. 339 6193818